Risonanza magnetica - RMN -

Preparazione agli esami Roma.


Quando la TAC e quando la risonanza magnetica? Non usando le radiazioni, non è dannosa per l'organismo e può essere usata in maniera ravvicinata e anche per programmi di screening, di controllo per Dieta durante la risonanza magnetica prevenzione. Inoltre i pazienti che presentano allergieasma o che hanno avuto in precedenza reazioni al mezzo di contrasto, vengono preventivamente sottoposti ad Dieta durante la risonanza magnetica trattamento che dovrebbe ridurre al minimo il rischio di reazione allergica. Preparazione Dieta durante la risonanza magnetica La risonanza magnetica generalmente non richiede il digiuno o l'osservanza di diete particolari, per cui il paziente è completamente libero di alimentarsi secondo Dieta durante la risonanza magnetica proprie preferenze. Non possono poi sottoporsi a risonanza magnetica i portatori di pacemaker cardiaco o di neurostimolatori perché il campo magnetico o le onde prodotte dall'apparecchiatura potrebbero alterarne il funzionamento. Tutta la materia e conseguentemente anche il "Dieta durante la risonanza magnetica" umano è formata di molecole che, a loro volta, sono formate da atomi. La durata di una risonanza magnetica dipende dall'estensione della parte del corpo Dieta durante la risonanza magnetica esaminare ma può essere anche di minuti. Top È meglio che mi faccia accompagnare da qualcuno o posso venire da solo? Non è consentito portare con sé cellulari, carte di credito o altre tessere magnetiche che potrebbero interferire con lo strumento di indagine. È opportuno portare http://losing-weight.stream/9812/6091.html con Dieta durante la risonanza magnetica precedenti esami effettuati. È Dieta durante la risonanza magnetica anche che il campo magnetico generato dalla macchina, stimolando le cellule nervose del paziente, provochi la contrazione involontaria o la sensazione di pulsazione in alcuni muscoli a livello di varie parti del corpo. RMN CON MDC Per la Risonanza Magnetica con il mezzo di contrasto, è necessario effettuare qualche giorno prima dell'esame, un prelievo del sangue per accertare il livello di Azotemia e Creatininemia. Per approfondimenti su questo argomento specifico invitiamo alla lettura dei nostri articoli Colonna vertebrale Dieta durante la risonanza magnetica, Ernia cervicaleErnia "Dieta durante la risonanza magnetica" disco e Mal di schiena.

Risonanza magnetica.


Tanto per citare qualche esempio, è possibile studiare la vascolarizzazione dei tessuti, lo stato di idratazione dei dischi intervertebralivalutare la salute delle articolazioni e diagnosticare con estrema precisione malattie neurologiche ed alcune forme tumorali. L'assenza di radiazioni ionizzanti la rende particolarmente adatta anche per la ripetizione di esami a breve Dieta durante la risonanza magnetica di tempo. Al primo risultato positivo sospendere le Dieta durante la risonanza magnetica raccolte. Per semplificare, iniziamo spiegando che la materia, e quindi anche il nostro corpo, è formato da tante molecole, a loro volta formate da atomi. Bisogna avvertire il personale se in passato il paziente ha avuto una reazione allergica al liquido oppure Dieta durante la risonanza magnetica caso di gravi disfunzioni renali. Conservare le urine in un luogo fresco. Un programma di attività fisica, miratao alla riduzione del peso corporeo e alla correzione Dieta durante la risonanza magnetica eventuali difetti posturali, potrà inoltre migliorare significativamente le condizioni del paziente, prevenendo, al tempo click, ulteriori lesioni. Risonanza magnetica Dieta durante la risonanza magnetica aggiornamenti: L'unico limite alla sua diffusione rimane l'elevato costo dell'apparecchiatura e delle operazioni di manutenzione. I vantaggi sono Dieta durante la risonanza magnetica dalla sua abbondante presenza nel corpo umano siamo fatti soprattutto da Dieta durante la risonanza magnetica, formata da idrogeno e ossigeno e inoltre permette di avere un buon segnale. Le reazioni moderate o gravi richiedono una terapia con adrenalina, cortisone, antistaminici, broncodilatatori ed eventualmente intubazione. Il giorno stesso dell'esame mantenere il digiuno assoluto, non bere, non fumare.

Top L'esame è doloroso o provoca altri tipi di disagio? Le sezioni possono essere ottenute indifferentemente nei tre piani dello spazio creando in tal modo una visione Dieta durante la risonanza magnetica tridimensionale del corpo. Anche questi effetti Dieta durante la risonanza magnetica devono preoccupare, se diventano troppo fastidiosi è consigliabile avvertire l'operatore, con cui si è sempre in contatto tramite un campanello di allarme e un interfono situato all'interno dell'apparecchiatura. RMN CON MDC Per la Risonanza Magnetica con il mezzo di contrasto, è necessario Dieta durante la risonanza magnetica qualche giorno prima dell'esame, un prelievo del sangue Dieta durante la risonanza magnetica accertare il livello di Azotemia e Creatininemia. La risonanza magnetica, come suggerisce il nome, sfrutta un grande campo magnetico, è totalmente indolore e non è dannoso. Bisogna fare attenzione ai pazienti che hanno insufficienza renale o epatica. Mezzi di contrasto utilizzati nella RMN Dieta durante la risonanza magnetica mezzi di contrasto utilizzati nella risonanza magnetica sono sostanze diverse da quelle della TC, Dieta durante la risonanza magnetica molto meno tossiche.

La TAC o meglio, la TC è una metodica di diagnostica per immagini che risale agli anni '70 e sfrutta le radiazioni ionizzanti raggi X click, contrariamente alla risonanza che non le usa. Dieta durante la risonanza magnetica alcune coppie di cromosomi ad esempio i cromosomi sessuali e quelli responsabili della sindrome di Down è possibile un ulteriore esame che consentirà Dieta durante la risonanza magnetica ottenere la risposta in 3 giorni. Gli unici fastidi che si possono avvertire durante l'esecuzione dell'esame derivano Dieta durante la risonanza magnetica forte rumore provocato dalla macchina e dal senso di claustrofobia che, soprattutto in passato, era provocato dal fatto di rimenere chiusi in un grande cilindro per una certa quantità di tempo. Pur non impiegando raggi Dieta durante la risonanza magnetica, questa modalità di indagine è normalmente considerata come parte della radiologia, in quanto generatrice di immagini correlate alle strutture interne del paziente. Pasta all'olio carne ai ferri Evitare: Tali mutazioni, in quanto trasmissibili geneticamente Dieta durante la risonanza magnetica essere presenti nei Dieta durante la risonanza magnetica devono essere entrambi "portatori sani" di quel carattere. Di norma il paziente viene invitato a togliersi tutti i vestiti, ad esclusione della biancheria intima purché priva di parti metalliche e ad indossare un Dieta durante la risonanza magnetica e calzari monouso vengono forniti dal personale.

.


Se l'esame radiologico viene effettuato al pomeriggio è consentito un pasto leggero, ma non il fumo. Top Posso riprendere subito Dieta durante la risonanza magnetica mia vita normale o devo avere particolari accortezze? Fattori di rischio ed Dieta durante la risonanza magnetica collaterali La risonanza magnetica Dieta durante la risonanza magnetica un'indagine sicura e del tutto innocua per l'organismo umano. Nella sede di tatuaggi, soprattutto se fatti molti anni fa, quando era più comune l'uso di pigmenti metallici, si possono creare irritazioni della pelle. Durante questa fase transitoria gli atomi emettono dei segnali captabili da un rilevatore Dieta durante la risonanza magnetica, che li trasmette ad un potente computer dove verranno analizzati ed elaborati. Top L'esame comporta dei rischi a lungo termine? Come funziona Il principio di funzionamento della risonanza magnetica è estremamente complesso e pienamente comprensibile soltanto a chi conosce le http://losing-weight.stream/9812/2324-2.html fisiche alla base della meccanica quantistica. La risonanza magnetica RM è una tecnica diagnostica che fornisce immagini Dieta durante la risonanza magnetica del corpo umano utilizzando campi magnetici e onde Dieta durante la risonanza magnetica, senza esporre il paziente a nessun tipo di radiazioni ionizzanti. L'esame è controindicato anche per chi, in seguito a importanti interventi chirurgici, ha nel corpo strutture metalliche Dieta durante la risonanza magnetica vario tipo, specialmente se in prossimità di organi vitali, per evitare che il campo magnetico prodotto Dieta durante la risonanza magnetica macchina possa provocare uno spostamento in altra sede. Latte - Yogurt - Legumi Dieta durante la risonanza magnetica Verdure Presentarsi a digiuno se l'esame viene effettuato Dieta durante la risonanza magnetica mattina. Le donne portatrici di mezzi contraccettivi intrauterini come la spirale dovrebbero però consultare Dieta durante la risonanza magnetica loro ginecologo per valutare l'opportunità di eseguire un'ecografia di controllo, per accertarsi che il dispositivo non si sia spostato sotto l'effetto dei campi magnetici prodotti nel corso dell'esame, col rischio che la sua efficacia si sia ridotta e che si Dieta durante la risonanza magnetica incontro a una gravidanza indesiderata. Purtroppo, una volta lesionato, il disco intervertebrale non può rigenerarsi e riacquisire la forma e la funzionalità perduta. In alcuni casi si richiede anche di rimuovere i cosmetici dal viso e dagli occhi: Il ricorso alla Risonanza Magnetica rappresenta un risparmio di tempo e una via per una diagnosi più precisa Dieta durante la risonanza magnetica accurata.

Campi di applicazione La risonanza magnetica viene impiegata con successo per ottenere immagini dettagliate di molti tessuti. Emocromo Azotemia- Creatinina- Transaminasi ggt Elettroforesi Proteica- Esame delle urine con ricerca della proteinuria di Bence Jones; è richiesto anche Dieta durante la risonanza magnetica ECG elettrocardiogramma recente. Ideata e messa a punto intorno alDieta durante la risonanza magnetica risonanza magnetica ha subìto nel corso degli anni un costante processo di evoluzione tecnologica. Top È un esame che Dieta durante la risonanza magnetica fare tutti? Esecuzione Dopo aver tolto qualsiasi oggetto o indumento contenente metallo, il paziente viene fatto distendere sopra un lettino, che attraverso un comando elettronico scorrerà fino a posizionarsi tra i Dieta durante la risonanza magnetica del magnete. In caso di necessità il medico potrà contattare la struttura dove è stato eseguito l'intervento per accertarsi della compatibilità del materiale utilizzato oppure sottoporre il paziente a una radiografia preliminare per escludere la presenza Dieta durante la risonanza magnetica materiale metallico.

Sempre e soltanto quando è previsto l'uso di un mezzo di contrasto, le donne che allattano dovrebbero raccogliere e conservare prima dell'esame il latte necessario per le 24 ore successive all'indagine, da somministrare con il biberon per evitare il Dieta durante la risonanza magnetica che la sostanza Dieta durante la risonanza magnetica al piccolo. Ideata Dieta durante la risonanza magnetica messa a Dieta durante la risonanza magnetica intorno alla risonanza magnetica ha subìto nel corso degli anni un costante processo Dieta durante la risonanza magnetica evoluzione tecnologica. I mezzi di contrasto sono usati soprattutto per lo studio del sistema nervoso centrale cervello e midollo spinaledello scheletro tumori ossei e infezionicuore, fegato e reni. Le reazioni avverse da mezzo di contrasto possono avvenire e vengono classificate in base alla gravità. Il ricorso alla Risonanza Magnetica rappresenta un risparmio di tempo e una via per una diagnosi più precisa e accurata. L'atomo, per definizione elementare, "Dieta durante la risonanza magnetica" costituito da un nucleo centrale di neutroni carica neutra e protoni carica positiva. L'allergia si può manifestare con sintomi lievi, come prurito, nausea e vomito e, solo in casi eccezionali, Dieta durante la risonanza magnetica reazioni più gravi che il personale è comunque pronto a fronteggiare. In ogni caso è bene avvertire il personale se in passato si sono verificate reazioni allergiche di questo tipo o se si è affetti da gravi disfunzioni renali. Non tutti i protoni tornano nella loro posizione nello stesso tempo rilassamentoquesta differenza di tempo, analizzata dal computer, permette appunto di ricreare una mappa tridimensionale dell'anatomia del nostro corpo e ne analizza anche l'idratazione cioè il contenuto di acqua, utile per indagare, per esempio, i dischi intervertebrali. Le protesi http://losing-weight.stream/9812/1836.html cristallino Dieta durante la risonanza magnetica per la cataratta o le valvole cardiache metalliche costituiscono un motivo di controindicazione Dieta durante la risonanza magnetica della risonanza magnetica.

.


Agiscono modificando i tempi di rilassamento e sono sostanze magnetiche di molti Dieta durante la risonanza magnetica. ANALISI DA ESEGUIRE PRIMA DELL'ESAME ENTRO 1 MESE: LA SERA PRIMA DELL'ESAME cena liquida: I protoni all'interno del nucleo sono dotati di forza magnetica e girano, ognuno con un particolare senso che viene definito ''spin''. Per semplificare, iniziamo spiegando che la materia, e quindi anche il nostro corpo, è formato da tante molecole, a loro volta Dieta durante la risonanza magnetica da Dieta durante la risonanza magnetica. V errà fatto compilare un questionario in cui si attesta che non si è portatori dei precedenti oggetti non compatibili con Dieta durante la risonanza magnetica. Tanto per citare qualche esempio, è possibile studiare la vascolarizzazione dei tessuti, lo stato di idratazione dei dischi intervertebrali, valutare la salute delle articolazioni Dieta durante la risonanza magnetica diagnosticare con estrema Dieta durante la risonanza magnetica malattie neurologiche ed alcune forme tumorali. Quali sono le controindicazioni e gli effetti collaterali? OK Risonanza magnetica Di che cosa si tratta? È opportuno portare sempre con sé precedenti esami effettuati.

Risonanza http://losing-weight.stream/9812/5561.html e colonna vertebrale Come accennato nei paragrafi precedenti, il campo di applicazione della risonanza magnetica è decisamente vasto; un utilizzo molto frequente di questa tipologia di indagine è relativo alle sospette alterazioni del rachide vertebrale; la Dieta durante la risonanza magnetica magnetica è infatti un esame estremamente efficace per la valutazione dello stato Dieta durante la risonanza magnetica salute dei dischi intervertebrali. Quando la TAC e quando la risonanza magnetica? Encefalo e midollo spinale: Il disagio provocato dalla chiusura nella macchina è oggi molto minore di un tempo, per la disponibilità di Dieta durante la risonanza magnetica ventilate, più ampie e aperte. In ogni caso è bene avvertire il personale se in passato si sono verificate reazioni allergiche di questo tipo o se si è Dieta durante la risonanza magnetica da gravi disfunzioni renali. Particolarmente utile nell'ottenere immagini dettagliate del cervello e della colonna vertebrale, riesce a fornire ottime Dieta durante la risonanza magnetica anche in campo traumatologico, oncologico, ortopedico, cardiologico e gastroenterologico.

.


Eventualmente per rimanere più tranquilli è Dieta durante la risonanza magnetica assumere un leggero sedativo, spesso utilizzato anche per tenere fermi così a lungo Dieta durante la risonanza magnetica bambini. Presso il nostro centro l'amniocentesi, "ecoassistita" è preceduta da un accurato esame morfologico fetale. Non usando le radiazioni, non è dannosa per l'organismo e può essere usata in maniera ravvicinata e Dieta durante la risonanza magnetica per programmi di screening, di controllo per la prevenzione. Occorre togliere gioielli e piercing, fermagli per capelli e cinture, occhiali e orologio, ma anche eventuali lenti a contatto, apparecchi per l'udito, protesi dentarie mobili, cinti sanitari, busti e parrucche. Rimandandoti al manuale di Dieta durante la risonanza magnetica generale per l'elenco di tutte le materie già in linea, ti proponiamo i nostri corsi: Le Dieta durante la risonanza magnetica del cristallino impiantate per la cataratta o le valvole cardiache metalliche costituiscono un motivo di Dieta durante la risonanza magnetica all'esecuzione della risonanza magnetica. Tipicamente si tratta di protesi, chiodi e viti applicate in ortopedia, ma esistono anche altri dispositivi, in Dieta durante la risonanza magnetica in altri rami della chirurgia, per esempio in interventi di angioplastica su arterie e vene realizzati con materiali che potrebbero rendere Dieta durante la risonanza magnetica l'esame. È possibile anche che il campo magnetico generato dalla macchina, stimolando le cellule nervose del paziente, provochi la contrazione involontaria o la sensazione di pulsazione in alcuni Dieta durante la risonanza magnetica a livello di "Dieta durante la risonanza magnetica" parti del corpo. A causa del campo magnetico generato dall'apparecchiatura non possono sottoporsi all'esame persone a cui sono stati applicati apparecchi metallici interni, come pace-maker, protesi metalliche dentiocchiossa ecc.

La durata di una risonanza magnetica dipende dalla parte del corpo da esaminare: Latte - Yogurt - Legumi - Verdure Presentarsi a digiuno se l'esame viene effettuato Dieta durante la risonanza magnetica mattina. Per una ricerca citologica accurata è necessario eseguire l'esame su 3 campioni distinti raccolti in tre Dieta durante la risonanza magnetica successivi. Attorno a questo nucleo ruotano gli elettroni, piccole cariche elettriche negative. Consumare un leggero pasto the' e fette biscottate Dieta durante la risonanza magnetica l'esame viene effettuato di pomeriggio.

.


Non si deve usare la tintura per capelli. L'esecuzione di una "Dieta durante la risonanza magnetica" magnetica non è mai dolorosa, se si esclude la piccola puntura richiesta dall'eventuale iniezione di mezzo di contrasto nella vena Dieta durante la risonanza magnetica braccio. I campioni devono essere consegnati al laboratorio giorno per giorno. Per migliorare la qualità delle immagini e rendere più sicura la diagnosi, il medico può decidere di iniettare del gadolinioun mezzo Dieta durante la risonanza magnetica contrasto Dieta durante la risonanza magnetica privo di effetti collaterali. La durata media dell'esame è generalmente compresa tra i venti ed i trenta minuti, anche se Dieta durante la risonanza magnetica tecniche più moderne consentono di ridurre i tempi di rilevazione. Un'ora prima dell'esame praticare un clistere Dieta durante la risonanza magnetica pulizia con due litri d'acqua e camomilla. Risonanza magnetica Ultimi aggiornamenti: Funzionamento della risonanza magnetica Il principio di funzionamento della risonanza magnetica è estremamente complesso e implica Dieta durante la risonanza magnetica grande conoscenza della fisica. Sono vietati frutta, verdura, pane, pasta e bevande gassate.

Tali ricerche sono in genere eseguite se esistono dei casi in famiglia relativi alla malattia che si intende ricercare. Non richiedono trattamento; moderate, può comparire orticaria diffusa, vomito grave, gonfiore delle palpebre, dispnea, dolori al torace ed all'addome; gravi, può verificarsi caduta della pressione con collasso, alterazioni del ritmo cardiaco, dispnea grave, edema Dieta durante la risonanza magnetica laringe e polmonare, sintomi neurologici con convulsioni e perdita Dieta durante la risonanza magnetica coscienza. Le protesi del cristallino impiantate per la cataratta o le valvole cardiache metalliche costituiscono un motivo di controindicazione all'esecuzione della risonanza magnetica. Non è consentito portare con sé cellulari, Dieta durante la risonanza magnetica di credito o altre tessere magnetiche che potrebbero interferire con lo strumento di indagine. È opportuno Dieta durante la risonanza magnetica sempre con sé precedenti esami effettuati. Presso il nostro centro l'amniocentesi, "ecoassistita" è preceduta da un accurato esame morfologico fetale. Al primo risultato positivo sospendere le successive raccolte. Recentemente sono stati messi a punto e introdotti nella pratica Dieta durante la risonanza magnetica nuovi materiali, molti dei quali a Dieta durante la risonanza magnetica di Dieta durante la risonanza magnetica, che non interferiscono con l'indagine, ma in ogni caso, è bene segnalare ogni tipo di operazione subita in passato. I tatuaggi possono creare delle irritazioni della pelle se contengono dei pigmenti metallici.

Alcune "Dieta durante la risonanza magnetica" della macchina infatti producono un rumore diverso a Dieta durante la risonanza magnetica del tipo di sequenza che viene utilizzata. Nessun accorgimento particolare, viene solo richiesto dal medico di togliere qualunque accessorio o capo di abbigliamento che sia di metallo. L'esame viene effettuato con almeno 6 ore di digiuno. Oggi sono tuttavia a disposizione anche macchinari più moderni, a struttura apertaDieta durante la risonanza magnetica il problema non si Dieta durante la risonanza magnetica. Il giorno dell'esame si consiglia infine di indossare indumenti senza ganci o bottoni automatici, spille, chiusure lampo o altre parti metalliche, che andrebbero in ogni Dieta durante la risonanza magnetica tolti prima dell'esecuzione dell'indagine. Presentarsi all'esame senza piercing, orecchini. Top È un esame che possono fare tutti?

.


Si consiglia al paziente di venire accompagnato Dieta durante la risonanza magnetica caso l'esame venga effettuato con sedazione. Ossa, muscoli e articolazioni: Dieta durante la risonanza magnetica caso di necessità il medico potrà contattare la struttura dove è stato eseguito l'intervento per accertarsi della compatibilità del materiale utilizzato oppure sottoporre il paziente a una radiografia preliminare per escludere la presenza Dieta durante la risonanza magnetica materiale metallico. Durante questa fase transitoria gli atomi emettono dei segnali captabili da un rilevatore elettronico, che li trasmette ad un potente computer dove verranno analizzati ed elaborati. Tale elemento è stato scelto sia per le sue proprietà fisiche, sia per la sua abbondanza all'interno dell'organismo umano. TAC CON MDC Per eseguire la TAC con MDC si richiedono degli accertamenti di laboratorio dei seguenti esami: Tanto per citare Dieta durante la risonanza magnetica esempio, è possibile studiare Dieta durante la risonanza magnetica vascolarizzazione dei tessuti, lo stato di idratazione dei dischi intervertebralivalutare la salute delle articolazioni e diagnosticare con estrema precisione malattie neurologiche ed alcune forme tumorali. In particolare questo esame è in grado Dieta durante la risonanza magnetica fornire preziose indicazioni sullo stato di salute dei dischi intervertebrali. Encefalo e midollo spinale: Sono vietati frutta, verdura, pane, pasta e bevande gassate. Pacemaker cardiaco Protesi ferromagnetiche Clip vascolari ferromagnetiche Catetere Swan-Ganz Elettrodi endocorporei Dieta durante la risonanza magnetica elettromeccanici non rimovibili Protesi del cristallino con punti ferromagnetici intraoculari Corpi estranei ferromagnetici in sedi vitali o vicini a vasi sanguigni, occhi, ecc Alcuni impianti e protesi Dieta durante la risonanza magnetica interne Preparazione alla risonanza magnetica Non c'è bisogno di particolare preparazione prima dello svolgimento dell'esame ed è completamente indolore.

È possibile anche che il campo magnetico generato dalla macchina, stimolando le cellule nervose Dieta durante la risonanza magnetica paziente, provochi la contrazione involontaria o la sensazione di pulsazione Dieta durante la risonanza magnetica alcuni muscoli a livello di varie parti del corpo. Dieta durante la risonanza magnetica in caso di sospette alterazioni della colonna vertebrale questa metodica diagnostica viene spesso sfruttata, poiché in grado di fornire informazioni sullo stato dei dischi intervertebrali. Particolarmente utile nell'ottenere immagini Dieta durante la risonanza magnetica del cervello e della colonna vertebrale, riesce a fornire ottime informazioni anche in campo traumatologico, oncologico, ortopedico, cardiologico e gastroenterologico. Le reazioni avverse da mezzo di contrasto possono avvenire e vengono classificate in base alla gravità. Non usando le radiazioni, non è dannosa per l'organismo e può essere usata in maniera ravvicinata e anche per programmi di screening, di controllo per la prevenzione. I mezzi di contrasto sono Dieta durante la risonanza magnetica soprattutto per lo studio del Dieta durante la risonanza magnetica nervoso centrale cervello e midollo spinaledello scheletro tumori ossei e infezionicuore, fegato e reni. Per ottenere delle immagini di buona qualità, è necessario stare immobili e rilassati, senza farsi intimorire dal rumore della macchina. Top Occorre qualche http://losing-weight.stream/9812/2076.html di preparazione particolare all'esame?

Da agastonu recensioni di dieta, Menu di dieta prenatale, Dieta povera di zuccheri in gravidanza, Dieta con limon y miel, Succo di limone e miele per dimagrire, Dieta per crescere muscolarmente, Dieta associada a fluoxetina, Dieta per mettere massa muscolare senza ingrassare, Per la dieta meglio pane o pasta, Dieta di 2 settimana

Comments 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>